Dentro le scarpe

COPERTINAdentro le scarpe-1

Dentro le scarpe è un romanzo intriso di realismo magico, che affronta con uno sguardo intenso, ma al contempo scanzonato, i temi fondamentali dell’esistenza, a cominciare dall’amore e dalla morte, e il modo in cui fluiscono nella vita dell’uomo attraverso i fili imperscrutabili del destino.
Quando Ruben eredita l’attività di calzolaio sui Navigli milanesi, dopo la scomparsa del precedente Maestro, sa che quello è il suo ineludibile futuro: diventare a sua volta il Maestro e, attraverso uno specchio – antichissimo, eterno, forse – leggere il passato e il futuro dei clienti che entrano nel suo negozio, per provare a incidere sulle loro esistenze. 
Nel corso degli anni, la piccola bottega accoglierà un variopinto campionario di umanità: individui dalle sorti spesso avverse che a volte si incroceranno e non di rado –  ma non sempre – Ruben riuscirà a salvare. 
Le storie dei vari personaggi, accomunati dal medesimo incontro, si intrecciano con le vite del protagonista e del suo successore in un arco temporale che va dal 1950 al 1992.

 

Nell’immediato dopoguerra, in un negozio di scarpe nel cuore della Milano dei navigli, gli avventori sono gli ignari, potenziali protagonisti di un incontro che potrà cambiare la loro vita.


Mentre i clienti provano le calzature fatte a mano da Ruben, il proprietario del negozio, costui, in uno specchio antichissimo e dalle origini sconosciute, riesce a vedere riflesse scene della loro vita passata o futura.

Forte di questo dono, Ruben, nel tentativo di modificare il corso degli eventi, interagisce con i clienti senza mai scoprirsi.

Finché, in un pomeriggio di ottobre del 1955, nel negozio entra un bambino di cinque anni…

 


RECENSIONI DEI LETTORI

COME MI SONO SENTITA

NELLO SCRIVERE L'ULTIMA PAROLA


 

 LEGGI LE PRIME PAGINE


 

ACQUISTA
ON LINE
AMAZON EDITORE

PUOI ORDINARLO IN TUTTE LE LIBRERIE o
TROVARLO PRONTA CONSEGNA ALLA
LIBRERIA CASTELLI PODAVINI DESENZANO D/G (BS)
LIBRERIA GIUNTI SALO' (BS)